Utilities

UTILITIES

Cosa sono le utilities? Soluzioni e programmi che utilizzano l’informatica per lo sviluppo di un progetto. In poche parole? Ogni giorno coltiviamo e forniamo soluzioni e strumenti che risolvono problemi e migliorano l’efficienza.

SOLUZIONI PER AUTOMAZIONE, AGGREGAZIONE ED ELABORAZIONI DATI

Parole difficili per esprimere concetti semplici nella mente ma complessi da realizzare.

Ci sono azioni ripetitive (tipicamente processi amministrativi o di gestione logistica) che, se non automatizzati, occupano risorse umane che potrebbero essere impiegate in maniera più produttiva; a volte capita che la frequenza richiesta per queste operazioni ed il tempo necessario per eseguirle a mano non permettano di ultimare il lavoro con dati aggiornati e i risultati ottenuti non sono più utili.

Dovunque ci sia un impiegato, un imprenditore o un commercialista che deve fronteggiare una mole crescente di dati informatici entriamo in campo noi.

Google ci semplifica la ricerca sul web ma chi risolve il problema di unire i 50 listini diversi mandati dai diversi fornitori per creare un unico listino da mandare ai nostri clienti?

I campi di applicazione sono innumerevoli:

  • Aggregazione e ri-elaborazione dati per statica e/o amministrazione
  • Unione di più file di diverso formato in un formato standard per elaborazioni successive
  • Conversione di dati in formati per importazione su siti di e-commerce
  • Generazione di elenchi partendo da file raccolti in cartelle

 

Portiamo alcuni esempi ma i campi di applicazione sono veramente tanti

Aggregazione e ri-elaborazione statistica ed amministrativa

Cliente: RAI CINEMA

I dati raccolti riguardavano i noleggi effettuati da videoteche sparse in tutta Italia. Migliaia di noleggi e i dati da fornire erano sia statistici che amministrativi.
Obiettivo:
• Classifiche settimanali complessive, su base regionale, in base al supporto, al genere ecc;
• Elaborazione mensile amministrativa per calcolo dei costi da addebitare a ciascuna videoteca in base ad una serie di criteri personalizzati.

Unione, ri-elaborazione ed esportazione

Cliente: Technoshop – ROMA

Obiettivo n°1: Elaborazione del proprio listino (più di 10.000 articoli) per esportazione verso E-price; il cliente aveva la necessità di esportare giornalmente il proprio listino con le proprie disponibilità nel formato richiesto da E-price; unitamente alla rielaborazione di alcuni dati è stato necessario inserire una automazione per la formulazione dei prezzi su criteri personalizzati.
Obiettivo n°2: Unione listini fornitori. Il cliente riceve con cadenza anche giornaliera disponibilità ed aggiornamenti prezzi da fornitori diversi; ogni listino ha un suo formato personalizzato dal fornitore. Abbiamo creato una soluzione per la trasformazione di ogni listino in un formato standard al fine di creare un unico listino comprendente tutti i fornitori; unitamente è stata fornita una gestione personalizzata per l’impostazione dei prezzi.

Elaborazioni ordini

Cliente: Nuova Alfabat

Obiettivo: Conferma ordini merci. La necessità era quella di poter confermare un ordinativo di merci numericamente importante (listino di circa 2.000 prodotti) in 2/3 ore, confrontando: disponibilità di diversi magazzini, quantità richiesta in base alle vendite e al periodo di consegna, tempistiche di consegna.

Creazione automatica articoli/post su siti web

Cliente: Casa editrice “Diritto di Cronaca”

Obiettivo n°1: generazione di migliaia di post in maniera automatica utilizzando file strutturati in cartelle in base a criteri personalizzati per gestione categorie, titoli e contenuto.
Obiettivo n°2: automazione ed elaborazione dei dati per:
• Importazione listini su gestionale
• Importazione listini su ecommerce
• Rielaborazione listini e ordini
• Aggregazione dati per verifica inserimento

RIPRISTINO SITO HACKERATO

Cosa vuol dire?

Se il tuo sito ha subito un attacco hacker il suo funzionamento potrebbe essere compromesso, come la reputazione con clienti e motori di ricerca. Noi agiamo per ripulire rapidamente il sito e ripristinarlo.

Come faccio a sapere se il mio sito è stato violato?

I “sintomi” comuni sono: cambiamento dei contenuti o sito del tutto bloccato, reindirizzamento degli utenti verso un altro sito, segnalazioni del programma antivirus e/o dei browser, indicazione “sito web compromesso” nella ricerca di Google, impossibilità di accedere al pannello di amministrazione del sito.

Il ripristino: cosa facciamo?

Analizziamo il sito allo stato attuale e cerchiamo la falla che ha permesso di comprometterlo. Individuiamo la minaccia e i file infetti rimuovendola e identifichiamo eventuali problemi di spam. Applichiamo firewall di sicurezza per prevenire attacchi futuri e facciamo pulizia del sito dalle blacklist richiedendo a Google di tornare a verificare il sito e infine modifichiamo tutte le password con altre più sicure.